fbpx
Come generare una fattura contenente ordini durante un determinato periodo?
08/02/2019
Dropshipping è morto in Q4 2019?
08/13/2019
mostra tutto

Perché le tariffe di Trump non influiscono sul business DropShipping

Ancora! Giovedì scorso il presidente degli Stati Uniti Trump ha annunciato su Twitter che imporrà una tariffa 10% su un elenco di importazioni cinesi da 1st di settembre.

Questa non è la prima volta che Trump ha annunciato un aumento delle tariffe sulle importazioni cinesi. Il avanti e indietro tra gli Stati Uniti e la Cina iniziò all'inizio di 2018, quando il presidente Trump annunciò l'imposizione di tariffe sui pannelli solari, seguite da tariffe su acciaio e alluminio per tutti i paesi. Come uno dei principali attori nel settore dei pannelli solari e dell'acciaio, la Cina si è vendicata riscuotendo tariffe sulle importazioni statunitensi per un valore di $ 3 miliardi. Tariffe per un valore di $ 50 miliardi di merci annunciate a giugno 2018 sono state regolarmente introdotte in estate. Dopo il fallimento del primo ciclo di trattative, a settembre 2018 è entrato in vigore il secondo ciclo di tariffe, quindi al tasso percentuale inferiore del 10 percento nel caso degli Stati Uniti e del 5-10 percento nel caso della Cina.

Fonte: Statista

Dobbiamo ammettere che l'economia globale è ora minacciata da una guerra commerciale in corso. Le tariffe aumenterebbero i prezzi al consumo, aumenterebbero i costi delle aziende che utilizzano materiali importati nella produzione. Con l'espansione del conflitto, le spedizioni di porti e terminal aerei in tutto il mondo stanno rallentando. Il prezzo delle materie prime chiave è in aumento ... Tuttavia, le attività di dropshipping sono un'eccezione e le tariffe di Trump non hanno influenzato questo settore.

  1. I pacchetti con un valore inferiore a una determinata soglia possono essere esentasse. Di conseguenza, molti prodotti sono esenti da tasse quando entrano negli Stati Uniti e gli importatori statunitensi devono pagare dazi doganali su merci alla rinfusa. Normalmente, i pacchetti con un prezzo inferiore a $ 200 sono esenti da dazio.
  2. Prezzo ragionevole dei prodotti made in China. Sebbene i costi di manodopera in Cina siano aumentati molto, per i venditori online come dropshipper e etichettatrici private Amazon, l'acquisto di prodotti dalla Cina è generalmente molto più economico, anche se ci sono costi di spedizione.
  3. I venditori cinesi online ricevono un gran numero di sconti ePacket quando spediti negli Stati Uniti, ma non viceversa. L'invio di un widget dalla Cina agli Stati Uniti è generalmente più economico rispetto agli stessi Stati Uniti.

In sintesi dei tre motivi sopra indicati, le tariffe hanno scarso impatto sul business del dropshipping e vale la pena notare quanto sia importante trovare un Dropshipper con sede in Cina.

In Cina, CJDropshipping è un'esistenza non trascurabile nel mercato dropshipping. Ha aiutato molti dropshipper a iniziare la loro attività di dropshipping fin dall'inizio. La maggior parte dei prezzi dei prodotti è competitiva e alcuni dei prezzi dei prodotti sono molto inferiori rispetto ai fornitori di AliExpress o eBay. Vale anche la pena menzionarlo CJDropshipping ha magazzini 3 negli Stati Uniti, ci sono circa 1,000 SKU laggiù. Pertanto non sono richiesti dazi doganali o altre tasse.

Questo post non ha lo scopo di strofinare le spalle e sussurrare dolcemente, "Guarda - la maggior parte dei prodotti che vendiamo non sono sul listino. Non ti preoccupare! "

No, quello che vogliamo fare è aiutare a spiegare la situazione, quindi in futuro, se le cose tra Cina e Stati Uniti si intensificassero, puoi trovare un partner commerciale dropshipping affidabile e non devi aver paura.

Facebook Comments